Lifestyle

Come risparmiare batteria nell’iPhone

10 trucchi indispensabili per far durare di più la batteria dell'iPhone e non doversi portare dietro i caricatori supplementari.

10 trucchi indispensabili per far durare di più la batteria dell’iPhone e non doversi portare dietro i caricatori supplementari.

come risparmiare batteria nell' iPhone 6

Con l’assottigliarsi dei dispositivi e delle loro batterie, sempre più case produttrici hanno iniziato a montare sui loro prodotti batterie diverse: sono potenti in termini di mAh ma questo non basta visto che sono aumentate le funzioni che gli iPhone devono svolgere, perciò il consumo energetico è superiore.
Ecco allora 10 trucchi indispensabili che vi svelano come far durare di più la batteria dell’iPhone e non doversi portare dietro dei caricatori supplementari.

1. Disattivare il 4G quando non si utilizza l’iPhone. La connessione dati è senza dubbio la maggior fonte di dispendio energetico per la batteria dell’iPhone. Cercare di usare il più possibile il WiFi;

2. Ridurre la luminosità del display e disabilitare la funzione di regolazione automatica delle luminosità che richiede un discreto consumo energetico;

3. Disabilitare il download automatico di musica, app ed aggiornamenti . Non vuol dire non aggiornare più ma farlo solo ogni tanto, mentre siete a casa magari o mentre dormite e non usate l’iPhone. Basta verificare gli aggiornamenti, selezionare ‘aggiorna tutti’ e lasciare che il telefono lavori da solo;

4. Disabilitate la localizzazione automatica. E’ un’attivazione continua, che consuma parecchio la carica residua. Basta andare nelle impostazioni della privacy;

5. Disattivare le notifiche push andando su “impostazioni”, poi su “Posta Contatti Calendari”, poi su “Scarica Nuovi Dati” e mettere su off le notifiche push.

6. Disabilitare la vibrazione per le notifiche delle applicazioni, da sms a whatsapp ecc. La vibrazione è un altro grande consumatore di batteria, se proprio avete necessità di una notifica scegliete un suono basso, consuma meno della vibrazione

7. Disabilitare gli sfondi dinamici. Una foto o uno sfondo preimpostato fisso consumano molto meno.

8. Spegnere il Bluetooth se non si sta utilizzando, la ricerca continua di rete consuma batteria;

9. Disattivare AirDrop quando non si utilizza;

10. Impedire che si scarichino app in background andando su “impostazioni”, poi su “generali” e poi su “aggiornamento app in background”. Questo è un ottimo sistema anche per la sicurezza dell’iPhone.

Gli stessi trucchi si possono utilizzare anche per i cellulari Android.

> Federico Rossi (156 Articoli)
Sociologo e giornalista con la passione per la sostenibilità ambientale e un passato da selezionatore del personale per una multinazionale. Dal 2006 si diverte lavorando come freelance per diverse agenzie di Milano. Per NoiRisparmiamo si occupa dal 2012 di scovare tutti i fondi statali, gli incentivi e i metodi per pagare meno tasse, oltre a coordinare il lavoro della Redazione.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*