Lifestyle

Come cancellare le occhiaie con metodi naturali

Ci sono prodotti molto costosi che promettono di cancellare le occhiaie ma ci sono anche metodi naturali, gratuiti, che possono ottenere gli stessi effetti.

Ci sono prodotti molto costosi che promettono di cancellare le occhiaie ma ci sono anche metodi naturali, gratuiti, che possono ottenere gli stessi effetti.

come cancellare le occhiaie noirisparmiamo.com

Ci sono le occhiaie genetiche, quelle che si ereditano dai genitori e le occhiaie da stanchezza o dall’alimentazione troppo pesante. In ognuno di questi casi è possibile rimediare con metodi naturali, gratis, a casa propria e alleviare le ombre scure sotto gli occhi. I metodi sono efficaci e utilizzarne più di uno, per esempio le abitudini alimentari combinate con delle maschere settimanali, permettono di ottenere risultati migliori che un trucco professionale.

I consigli per un’alimentazione anti-occhiaie

Mangiare molta frutta e verdura crude, vanno bene anche i frullati e i centrifugati ma fatti in casa, no ai succhi confezionati.

Evitare: caffé, té, bevande con caffeina come la Coca-cola e la Pepsi, bevande energetiche come Red Bull e analoghi, cibi molto unti e elaborati così come le fritture che provocano inutili appesantimenti del fegato. Infatti una delle cause delle occhiaie è proprio nell’alimentazione troppo ricca di caffeina, stimolanti e soprattutto di cibi pesanti. Le occhiaie, se non sono dovute a poco sonno o a cause genetiche, sono un allarme di intossicazione dell’organismo e vanno considerate.

Le maschere più efficaci, da fare una o più volte alla settimana, anche tutti i giorni. Meglio farle la sera, prima del riposo notturno, così che alla mattina i segni di stanchezza saranno visibilmente scomparsi.

Maschera al cetriolo

La maschera  di fette di cetriolo agisce da rinfrescante e decongestionante, perfetta se alle occhiaie si aggiungono anche gonfiori e borse. Tagliare a fette tonde un cetriolo e appoggiare le fette sul viso ben pulito per 25 minuti circa, coprendo bene la zona sotto l’occhio. Risciacquare con acqua fredda.

 

Impacchi di camomilla

Preparare un infuso di fiori di camomilla e lasciarlo raffreddare in frigorifero. Una volta freddo, fare degli impacchi con garze imbevute sugli occhi. Ottimo come decongestionante e per cancellare le occhiaie.

Maschera alla fragola

Frullare le fragole e fare una maschera con la polpa ottenuta, tenere sul viso almeno un’ora. Sciacquare con acqua fredda. Questo impacco, ripetuto per giorni consecutivi, dà risultati in una settimana.

Maschera al kiwi

La maschera  di fette di kiwi agisce da rinfrescante e decongestionante, grazie all’alto contenuto di vitamina C. Perfetta se alle occhiaie si aggiungono anche gonfiori e borse. Tagliare a fette tonde un kiwi e appoggiare le fette sul viso ben pulito per un’ora circa, coprendo bene la zona sotto l’occhio. Risciacquare con acqua fredda.

Impacchi con fette di patate

 

Le patate sono ricche di amidi e agiscono da decongestionanti e contro i gonfiori della zona sotto gli occhi. Tagliare a fette una patata, porre due fette sopra delle garze e applicare sulla zona interessata.

Massaggi con oli

L’olio di rosa mosqueta e l’olio di argan sono perfetti per massaggiare la zona perioculare e riattivarne la circolazione, lasciando la pelle ben nutrita dopo una maschera.

> Cristina Serrani (58 Articoli)
Mamma part-time e da poco nonna a tempo pieno, è una maga nel far quadrare il bilancio della famiglia. Dopo una vita da impiegata part-time, si può finalmente dedicare solo alla famiglia e ai suoi due amatissimi nipotini. Per Noirisparmiamo.com mette a disposizione tutta la sua sapienza nel risparmiare mangiando bene, nel riciclare vecchi oggetti dandogli nuova vita e nell'organizzare la casa e le spese. E' appassionata di botanica ed erboristeria, adora i vecchi film in bianco e nero, la sua grande cucina, il ricamo e le lunghe passeggiate con suo marito sul lungomare.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*