Lifestyle

DENTIFRICIO FAI DA TE: RICETTE

Un dentifricio fatto in casa? Certo! Con materie prime naturali, ecologiche e cruelty free… ecco come ottenere a casa propria un dentifricio bio in poche mosse!

dentifricio fai da te, le ricette

I dentifrici migliori, quelli bio che non contengono sostanze nocive, sono piuttosto costosi. Dobbiamo accontentarci allora delle marche da supermercato, piene di derivati del petrolio, coloranti e conservanti? Certo che no!
Ecco tre ricette facilissime per il dentifricio di tutti i giorni, quello antibatterico e quello per gengive sensibili. Il costo di ognuno si aggira sui 50 centesimi in rapporto al quantitativo normalmente disponibile in un tubetto. In più, evitiamo di riempire di plastica il mondo, avete mai pensato a quanti tubetti di dentifricio si consumano? Fare il dentifricio da sé è un piccolo gesto che può aiutare noi e l’ambiente.

Dentifricio sbiancante e antiplacca al bicarbonato
E’ il dentifricio più semplice ed efficace, da usare tutti i giorni. Basta tenere in bagno un vasetto e usarne un po’ sullo spazzolino. Dura anche due mesi.

Ingredienti
50 g di Bicarbonato di sodio
30 g di acqua naturale
5 gocce di olio essenziale naturale di menta piperita

Procedimento
Mescolare il bicarbonato con l’acqua fino ad ottenere una pastella densa, non troppo liquida. Se utile, aggiungere altra acqua. Aggiungere alla fine l’olio essenziale che avrà la funzione di coprire il gusto del bicarbonato.
Assicurarsi che il bicarbonato sia ben sciolto, per sicurezza si può mescolare con un frullatore a immersione oppure con un robot da cucina: la presenza di granelli può rigare lo smalto e rovinare lo spazzolino.

 

Dentifricio antibatterico al tea tree oil

Il potere antibatterico e igienizzante del tea tree oil è utilissimo per chi soffre di stomatiti, irritazione delle gengive o desidera la certezza di un’igiene perfetta per la bocca. Ha anche efficacia sull’alitosi, inibendo la riproduzione dei batteri.  Il Tea Tree Oil è l’olio essenziale estratto dall’albero del té o Melaleuca alternifolia, una pianta originaria dell’Australia, nota per le sue proprietà antifungali e disinfettanti.

Ingredienti
50 g di bicarbonato di sodio
50 g cucchiaio di argilla bianca
50 g di acqua naturale
5 gocce di olio essenziale naturale di Tea Tree

Procedimento
Mescolare il bicarbonato con l’argilla e amalgamare con l’acqua. Quando si sarà ottenuta una pastella densa, aggiungere il tea tree oil. Si conserva in un barattolo di vetro a chiusura ermetica fino a tre mesi.

 

Dentifricio lenitivo alla salvia (per gengive sensibili)

Un dentifricio molto delicato, per chi ha le gengive sensibili: la salvia e l’argilla verde insieme ai chiodi di garofano esplicano un’azione lenitiva e antinfiammatoria. L’olio essenziale di bergamotto conferisce al tutto un sapore fresco e piacevole.

50 g di acqua naturale
30 g di argilla verde ventilata
10 g di foglie di salvia essiccate tritate e ridotte in polvere
30 g di bicarbonato di sodio
5 g di chiodi di garofano tritati e ridotti in polvere
3 gocce di olio essenziale naturale di bergamotto (facoltativo)

Mescolare tutti gli ingredienti in un mixer con le lame, ottenendo un composto liquido abbastanza denso, simile a una pastella. Conservare in un barattolo di vetro a chiusura ermetica fino a due mesi.

 

Dove si trovano questi ingredienti e quanto costano?

  • Tea tree oil, olio essenziale naturale  => erboristeria. Euro 6,00 – 8,00 a flacone, dura molto e ha molti altri usi Se lo usate solo per queste ricette, una confezione da 30 ml serve per 20 volte circa.
  • Bicarbonato di sodio => supermercato. Euro 1,00 – 1,50 a confezione da 250 g
  • Argilla bianca => Erboristeria, Euro 7-8 al kg
  • Argilla verde ventilata => Erboristeria, Euro 5-6 per 500 g
  • olio essenziale (varie essenze) => Erboristeria, euro 6-8 per 30 ml
  • chiodi di garofano => supermercato, euro 2-3 a confezione
  • salvia essiccata => supermercato, euro 2-3 a confezione (oppure raccogliere la salvia e essiccarne un po’, gratis)
> Cristina Serrani (58 Articoli)
Mamma part-time e da poco nonna a tempo pieno, è una maga nel far quadrare il bilancio della famiglia. Dopo una vita da impiegata part-time, si può finalmente dedicare solo alla famiglia e ai suoi due amatissimi nipotini. Per Noirisparmiamo.com mette a disposizione tutta la sua sapienza nel risparmiare mangiando bene, nel riciclare vecchi oggetti dandogli nuova vita e nell'organizzare la casa e le spese. E' appassionata di botanica ed erboristeria, adora i vecchi film in bianco e nero, la sua grande cucina, il ricamo e le lunghe passeggiate con suo marito sul lungomare.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*