Lifestyle

SPACCIO OUTLET AL DUCA D’AOSTA: DA RALPH LAUREN A CALVIN KLEIN

Oggi visitiamo l’outlet di una delle più prestigiose catene dei negozi di lusso in Italia Al Duca D’Aosta, che entra nache nel nostro elenco degli outlet e spacci multimarca! Al Duca d’Aosta nasce sulle basi di un negozio aperto 109 anni fa a Venezia sotto il ponte di Rialto come negozio di tessuti per camicie. Emilio Ceccato, 4 generazioni fa, in poco tempo decise di evolvere non solo rivendendo tessuti per camicie, ma producendo le stesse. La generazione successiva cambia location (1943) e apre il primo negozio per signori nelle mercerie del capitello tra Rialto e Piazza San Marco. Dopo 30 anni,i negozi “Al Duca d’Aosta” sono presenti in sei città del triveneto, precisamente in ordine di apertura a Venezia(1943), Padova (1959), Verona(1960), Mestre (1969), Treviso (1980) e Udine (1986).

 L’outlet store di questa catena è lo spaccio delle rimanenze e occasioni delle collezioni più famose a prezzi veramente convenienti. Dalle Polo Ralph Lauren, ai capi di Donna Karan, Calvin Klein e Burberry fino alle più importanti firme italiane di alta moda: Cavalli, Gucci, Etro, Fendi, Bottega Veneta e tanti altri. Il personale è molto gentile e disponibile, i capi tenuti benissimo e non smarcati. I prezzi sono eccezionali, con sconti che arrivano anche al 70%. Accettano le maggiori carte di credito.

 

Indirizzo:

OUTLET STORE (Al Duca D’Aosta)
Corso del Popolo 255 -30172 Mestre VE
Orari: 9.30-12.30 e 15.30-19.30
Tel. 041-5315301

Cerchi altri spacci, griffe o outlet? Consulta gli elenchi di NoiRisparmiamo!

 

> Marco Caironi (229 Articoli)
Giramondo per scelta e per lavoro, si diverte a scovare nuovi outlet che testa in anteprima per Noirisparmiamo. La moda per lui non ha nessun segreto, che sia la prossima sfilata o l'ultimo revival vintage, trova sempre il modo o il posto dove pagare meno della metà. Ama cambiare spesso, sostiene che non si hanno mai abbastanza scarpe e occhiali da sole e che il suo cane Bal (diminutivo di Balenciaga) lo obbliga a fermarsi ad ogni negozio.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*