Lifestyle

DEODORANTI PER LA CASA E PUBBLICITA’ INGANNEVOLE

La pubblicità di Puressentiel spray ai 41 oli essenziali dice: "Questo spray brevettato, 100% naturale, associa 41 oli essenziali tra i più attivi per purificare l'aria, limitare l'insorgere di irritazioni, respirare un' aria più pura in casa (camere da letto, in presenza di persone malate, stanze umide con poca ventilazione, bagni e cucine), depurare l'atmosfera inquinata e alterata da cattivi odori nei tessuti (fumo, animali domestici), automobili, uffici, luoghi pubblici... 100 % d’efficacia purificante constatata da 5 studi** ! I suoi 41 oli essenziali permettono di agire su germi, funghi ed acari più frequentemente presenti nei nostri habitats con lo scopo di purificare l’atmosfera naturalmente e in maniera duratura." Uno spray può purificare l'aria? Può igienizzare? ASSOLUTAMENTE NO. Altroconsumo ha segnalato per pubblicità ingannevole all'Antitrust il deodorante per ambiente, Puressentiel spray ai 41 oli essenziali. Secondo il produttore questo spray purificherebbe l'ambiente, limitando l'insorgere di irritazioni, migliorerebbe la qualità del sonno, uccidendo tutti i germi e gli acari della casa. Altroconsumo precisa che l'aria degli ambienti chiusi non si purifica aggiungendo sostanze, per quanto naturali come gli oli essenziali, ma soltanto favorendo il ricambio d'aria e l'apporto di ossigeno dall'esterno, persino nelle città inquinate. "In generale

purificare, igienizzare

– Altroconsumo lo ha sottolineato più volte – usare deodoranti per ambiente o incensi, non fa altro che aggiungere sostanze chimiche nell’aria degli spazi chiusi, favorendo la possibilità di sviluppare allergie (si stima che circa 1/2 europei su 100 sviluppino allergie per via dei profumi contenuti nei prodotti). Questi spray, dunque, non rendono l’aria migliore, ma la inquinano”.

Va detto però che questo non è l’unico prodotto che promette miracoli di purificazione e deodorazione quando invece contiene sostanze nocive. Ce ne sono in commercio tantissimi, anzi, la maggior parte sembra essere nociva. Allora, occhio all’etichetta e soprattutto: arieggiare le stanze per purificare l’aria, è il metodo migliore ed è anche GRATIS!

> Federico Rossi (157 Articoli)
Sociologo e giornalista con la passione per la sostenibilità ambientale e un passato da selezionatore del personale per una multinazionale. Dal 2006 si diverte lavorando come freelance per diverse agenzie di Milano. Per NoiRisparmiamo si occupa dal 2012 di scovare tutti i fondi statali, gli incentivi e i metodi per pagare meno tasse, oltre a coordinare il lavoro della Redazione.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*