Lifestyle

TONICO VISO FAI DA TE: 0,40 EURO A FLACONE!

Il tonico è uno dei prodotti più utilizzati dalle donne, specialmente se adepte del trucco o con pelle un po’ grassa. Gli uomini lo utilizzano anche come dopo-barba. Spesso però arriva a prezzi molto alti e consumandone molto la spesa incide non poco. Quello che proponiamo di seguito è un tonico efficace, totalmente naturale e molto economico. Molti lo trovano migliore di quelli in commercio, data la sua assenza di alcool e petrolati.

L’ingrediente base è l’argilla verde ventilata, che si trova in vendita anche nei supermercati al costo di circa 3 euro al kg. L’altro ingrediente è il sale marino integrale, anche questo nei supermercati o nei negozi bio a circa 4 euro per 500 gr.
L’argilla è una grande alleata della pelle. Purifica, riequilibra,rimineralizza e favorisce una pelle luminosa e sana. Il sale marino integrale (importante che sia integrale, il sale comune contiene solo cloruro di sodio!) contiene oligoelementi e sali minerali ricchissimi, adatti al trattamento delle pelli anche più delicate.
Questo semplice tonico è un ottimo trattamento prima di mettere la crema viso o l’olio oppure come trattamento dopo essersi struccate. Ottimo anche come dopo-barba!

Ingredienti e preparazione:

* 250ml di acqua minerale naturale
* 1 cucchiaio raso di argilla verde ventilata
* 1 cucchiaino di sale marino integrale

Sciogliere l’argilla verde e il sale marino integrale nell’acqua e mescolare bene.
Lasciare riposare 2 ore senza smuovere in bicchiere.
Travasare l’acqua superficiale del bicchiere in un contenitore, stando attenti di non smuovere il fondo fangoso. Aiutarsi eventualmente con un colino a trama fitta. Mettere in un contenitore chiuso e tenere massimo 2 settimane a temperatura ambiente oppure fino a un mese in frigorifero.

L’argilla rimasta sul fondo si può utilizzare subito, semplice o mischiata a yogurt naturale, per un impacco nutriente del viso.

La spesa iniziale per realizzare il tonico da soli è di circa 9 euro, ma gli ingredienti vi dureranno quasi un anno o più perché se ne utilizzano quantità minime. Il costo di un flacone di tonico realizzato in questo modo è di circa 0,40 euro.

> Cristina Serrani (58 Articoli)
Mamma part-time e da poco nonna a tempo pieno, è una maga nel far quadrare il bilancio della famiglia. Dopo una vita da impiegata part-time, si può finalmente dedicare solo alla famiglia e ai suoi due amatissimi nipotini. Per Noirisparmiamo.com mette a disposizione tutta la sua sapienza nel risparmiare mangiando bene, nel riciclare vecchi oggetti dandogli nuova vita e nell'organizzare la casa e le spese. E' appassionata di botanica ed erboristeria, adora i vecchi film in bianco e nero, la sua grande cucina, il ricamo e le lunghe passeggiate con suo marito sul lungomare.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*