Lifestyle

COSTRUIRE UN MOBILE CON CARTONE RICICLATO

Questa splendida consolle /libreria /porta cd è fatta interamente con cartone riciclato, ci credereste? :D Vediamo come realizzarla secondo il progetto di Mamandemamma, una specialista dei materiali riciclati.

Prima di tutto un disegno con modello, misure e, se vi piace, anche un cassetto nella parte inferiore. Dal disegno ricaverete le misure dei pezzi di cartone necessari. Va benissimo qualsiasi tipo di cartone, anche con scritte, tanto verranno coperte in seguito.

Si procede poi a ritagliare il cartone nella forma del progetto e assemblare le varie parti con colla. Gli spessori sono costituiti da strati su strati di cartone, per rendere la struttura resistente

Le giunture si ricoprono con carta da pacchi, applicata con colla vinilica, il comune Vinavil, per intenderci. Si ricoprono tutti gli angoli sia interni che esterni per smussarli e nascondere la parte viva di cartone.

Una volta coperti gli spigoli, si procede a dare una prima mano di primer o di cementite, che livellerà le superfici. Per un lavoro ancora più resistente, si può ricoprire interamente la struttura con colla vinilica, la stessa tecnica che si utilizza per il decoupage, e una volta asciutta passarla con il primer o la cementite.

Se dopo questa operazione si rivela qualche imperfezione, basta livellarla con un taglierino e poi applicare una striscia di carta da pacchi, ripassando il primer o la cementite.

A questo punto non resta che lasciar asciugare bene e ricoprire tutto con il colore desiderato, meglio se una formulazione acrilica opaca, perché i colori lucidi metteranno maggiormente in risalto le imperfezioni.

Volendo, con la stessa tecnica illustrata sopra, è possibile realizzare anche il cassetto.


> Michela Beretta (59 Articoli)
Michela Beretta. Nata a Bergamo, si trasferisce a Milano per conseguire una laurea in Lettere e un master in giornalismo, ma dopo una decina d’anni nella metropoli e nelle redazioni milanesi, decide di tornare nel suo piccolo paesino in Val Brembana. Coniuga l’attività di giornalista libero professionista con la passione per la pittura, il cucito creativo e l'arredamento d'interni … in particolare ecologico! Ricicla di tutto e recupera vecchi oggetti per sé e per le amiche, divertendosi a reinventarne gli usi e le collocazioni. Nel tempo libero ama passeggiare nei boschi e visitare i piccoli borghi con il cavalletto sempre in spalla, fermandosi qui e là per dipingere le sue valli. Vive in una piccola casa di pietra e legno con il marito e due pestiferi barboncini meticci, Nerone e Caligola. Collabora con la redazione di NoiRisparmiamo curando gli articoli dedicati all'home design e alle novità eco per la casa.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*