Lifestyle

UN ORTO CON UN CORTILE IN CEMENTO? Sì, è POSSIBILE!

EmilyHell di Maguro Design [nota 25/06/2014: sito non più attivo], ha progettato questi cassoni per ottenere un orto nel suo cortile di cemento. La spesa è irrisoria, si possono usare assi di recupero o comprarle per poco nei brico center. Si inchiodano semplicemente e il gioco è fatto! Se non avete un pavimento particolare da proteggere, non è nemmeno necessario fare il fondo in legno, anzi, spiega EmilyHell, il drenaggio sarà addirittura migliore senza un fondo. le verdure infatti hanno radici piuttosto corte in genere e non arrivano di certo al fondo di questi contenitori.

Per riempire i cassoni è sufficiente del terriccio (anche questo nei negozi di fai da te) e magari sul fondo un po’ di ghiaietto per permettere una migliore fuoriuscita dell’acqua in eccesso. La tecnica da seguire, però, è quella dell’orto sul balcone, non quella dell’orto normale. Se poi volete dei super consigli su come coltivare sul balcone e sull’orto, il sito di erbaviola è una miniera di informazioni!

Altre foto del progetto di EmilyHell:

> Cristina Serrani (58 Articoli)
Mamma part-time e da poco nonna a tempo pieno, è una maga nel far quadrare il bilancio della famiglia. Dopo una vita da impiegata part-time, si può finalmente dedicare solo alla famiglia e ai suoi due amatissimi nipotini. Per Noirisparmiamo.com mette a disposizione tutta la sua sapienza nel risparmiare mangiando bene, nel riciclare vecchi oggetti dandogli nuova vita e nell'organizzare la casa e le spese. E' appassionata di botanica ed erboristeria, adora i vecchi film in bianco e nero, la sua grande cucina, il ricamo e le lunghe passeggiate con suo marito sul lungomare.

5 Commenti su UN ORTO CON UN CORTILE IN CEMENTO? Sì, è POSSIBILE!

  1. Redazione NoiRisparmiamo // luglio 24, 2009 a 9:26 am // Rispondi

    come scritto nell’articolo:
    Se non avete un pavimento particolare da proteggere, non è nemmeno necessario fare il fondo in legno, anzi, spiega EmilyHell, il drenaggio sarà addirittura migliore senza un fondo. le verdure infatti hanno radici piuttosto corte in genere e non arrivano di certo al fondo di questi contenitori.

  2. io ho il terrazzoe i terrazzi sn fatti di mattonelle…io volevo sapere gentilmente come dovrei fare un fondo senza rovinare le mattonelle…

    • Redazione NoiRisparmiamo // aprile 2, 2015 a 7:49 pm // Rispondi

      fai delle piattaforme e costruisci i perimetri su quelle. Anche la base o piattaforma va foderata perché non marcisca. Di solito si fa questo secondo procedimento quando ci sono pavimentazioni esterne da salvaguardare. In genere però per i terrazzi sono più indicati i vasi, queste strutture sono molto pesanti per un terrazzo. Buon lavoro!

  3. non riesco a capire se la piattaforma esterna in legno,deve essere solo esterna perimetro oppure deve essere fatta compreso la base che appoggia al cemento in legno ? Grazie

    • Redazione NoiRisparmiamo // aprile 2, 2015 a 7:48 pm // Rispondi

      caro Giuseppe puoi fare in due modi:
      1) solo perimetro, in questo caso ti consigliamo di foderare il fondo con della plastica spessa che arrivi all’interno almeno a metà del contenitore. In questo modo annaffiando non uscirà terriccio da sotto
      2) fai delle piattaforme e costruisci i perimetri su quelle. Anche la base o piattaforma va foderata perché non marcisca. Di solito si fa questo secondo procedimento quando ci sono pavimentazioni esterne da salvaguardare.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*