Lifestyle

COME RISPARMIARE CON LA LAVASTOVIGLIE

Iscriviti al mio canale Youtube


# Lasciate le stoviglie a mollo per una notte prima di riporle nella lavastoviglie. Facilita l’eliminazione dello sporco superficiale in modo naturale. Rimuovete i residui di cibo con un tovagliolo di carta e senza utilizzare acqua calda del rubinetto. Evitate inoltre di introdurre nella lavastoviglie pentole o padelle molto sporche, vi costerebbero ripetuti lavaggi intensivi, in questi casi A? piA? conveniente lavarle a mano.

# Rispettate le dosi del detersivo. Non superate mai le dosi di detersivo consigliate dalla casa costruttrice.

# Utilizzate la lavostoviglie solo a pieno carico, risparmiando in questo modo acqua ed energia elettrica.

# Evitate il prelavaggio optando per i piA? economici programmi rapidi, si risparmia anche la metAi?? dell’energia elettrica.

# Evitate l’asciugatura automatica delle stoviglie, lasciatele asciugare all’aperto o nello scolastoviglie posto sopra il lavabo. Il risparmio sulla bolletta sarAi?? notevole e immediato.

# Sostuite i filtri ogni cinque lavaggi per eliminare i residui dei cibi nella lavastoviglie.

# Acquistate le lavostoviglie a basso consumo. Il maggiore costo di acquisto si ammortizza in pochi mesi grazie ai minori consumi di energia elettrica. Alcune lavastoviglie a doppia presa consentono di utilizzare l’acqua calda riscaldata dallo scaldabagno o dai pannelli solari termici.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*